Trame Lariane – Trame d’Arte e Moda

Trame Lariane – Trame d’Arte e Moda è il titolo delle mostre diffuse promossa dall’Istituto Superiore I.S.I.S di Setificio Paolo Carcano di Como e ospitata in tre ville storiche del Lago di Como: Villa Carlotta a Tremezzina, i Giardini di Villa Melzi d’Eril a Bellagio e Villa Monastero a Varenna.

Dalla creatività dei giovani designer del corso di moda e textile Design è nata una collezione di oggetti di moda che reinterpretano la tradizione tessile comasca, ispirandosi al patrimonio artistico, architettonico, naturalistico delle dimore storiche del Lago. Le ville si vestono di una nuova immagine per raccontare la cultura del “saper fare” che da sempre contraddistingue questi luoghi.

I visitatori dal 6 Maggio 2022 potranno immergersi in collezioni di oggetti tessili e accessori della moda ispirati alle dimore storiche e scoprire le bellezze del lago attraverso l’occhio creativo degli allievi dell’Istituto Setificio. La mostra, che celebra i valori di Como Città Creativa Unesco, è ideata e progettata da Sara Ielpo, che ha dedicato a questo tema la tesi di Diploma di Secondo livello in comunicazione creativa per i beni culturali presso l’Accademia di Belle Arti di Brera.

Periodo esposizione:

Villa Carlotta (Tremezzina) 6 maggio 2022 – 6 luglio 2022

I Giardini di Villa Melzi d’Eril (Bellagio) 6 maggio 2022 – 29 maggio 2022

Villa Monastero (Varenna) 6 maggio 2022 – 31 luglio 2022

Scarica gli approfondimenti alle mostre

https://www.retetam.it/wp-content/uploads/2022/05/APPROFONDIMENTO_ProgettoTrameLariane.pdf

Ideatrice del progetto: Sara Ielpo

Classi coinvolte per la realizzazione 4m2 e 4m3 coordinate da Flavia Proserpio con gli altri docenti di riferimento Simona Borensztajn, Antonella Anghinolfi, Annalisa Ligorio

Partner di progetto: I.S.I.S Istituto Setificio Paolo Carcano, Fondazione Setificio, Villa Carlotta, I Giardini di Villa Melzi d’Eril, Villa Monastero

Dsga: Edoardo Fichera

Tecnici informatici: Filippo Calcagno e Carmelo Impellizzeri

Tecnico di tessitura: Roberto Losa

Progetto grafico coordinato da Silvio Curti e Simona Borensztajn e realizzato da Elisa Cerulli

Sponsor Tecnico: Tessile s.r.l e Rossi s.rl

Progetto patrocinato da: Fondazione Alessandro Volta, Como creative City, ReteTAM